Atlas (C/2019 Y4)



Ottica           Montatura           Camera           Processing           Luogo di ripresa
GSO RC8 F/8           SkyWatcher EQ6 Pro           SBIG ST10-XME           Maxim DL, Photoshop           Pesaro



C/2019 Y1 ATLAS è una cometa non periodica; la cometa è stata scoperta il 16 dicembre 2019 dal programma di ricerca astronomica ATLAS.
Fotografia del 1 aprile 2020.
Nelle ultime settimane, la cometa si è illuminata rapidamente mentre si avvicina al perielio previsto per il 31 maggio (37 milioni di chilometri circa). A fine 2019, ATLAS era un oggetto estremamente tenue, vicino alla ventesima magnitudine. In quel momento, si trovava a 440 milioni di chilometri dal sole. Le comete solitamente si illuminano di più quando si avvicinano al Sole perchè bruciano intensamente e rilasciano sostanze volatili in quantità maggiore. Il 17 marzo, ATLAS aveva già una magnitudine di +8,5. Al 31 marzo, la magnitudine osservata della cometa è di +8,2, ancora invisibile all'occhio nudo ma facile da osservare con un telescopio. In data 1 aprile, la sua distanza dalla Terra è di oltre 156.000.000 km. La cometa raggiungerà il punto più vicino alla Terra il 23 maggio, quando passerà a circa 116.855.706 km.